5 x mille


E’ possibile destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche al sostegno delle attività di ricerca svolte dalla Fondazione Italiana Linfomi Onlus (FIL ONLUS). La vostra scelta consentirà alla FIL di proseguire la ricerca scientifica per avere diagnosi sempre più accurate e terapie sempre più efficaci e meno invasive per la cura dei linfomi.

Per donare il 5 per mille basta compilare l’apposito riquadro della dichiarazione dei redditi o apposita scheda del CUD per il “sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997″, indicando il codice fiscale 96039680069

Chi non effettua la dichiarazione dei redditi tramite Modello 730 o Modello Unico può comunque firmare (in fondo a destra) la Scheda del Modello CUD all’ultima pagina e consegnarlo in busta chiusa agli Uffici postali o sportelli bancari che lo trasmetteranno gratuitamente all’amministrazione finanziaria, oppure a CAF e commercialisti abilitati alla trasmissione telematica.

La destinazione del 5 per mille non è una tassazione aggiuntiva e non è alternativa all’8 per mille. E’ soltanto la scelta di come indirizzare fondi che altrimenti, senza specificare alcuna destinazione, finirebbero indistintamente all’amministrazione centrale dello Stato.

Come abbiamo utilizzato il 5 per mille negli anni passati?

La FIL ha iniziato nel 2016 (con 1 anno di riferimento 2015) a redigere il Bilancio Sociale per rendicontare in modo dettagliato e trasparente lo svolgimento delle proprie attività, le fonti delle risorse raccolte e il loro utilizzo. Le dimensioni della Fondazione hanno iniziato a crescere e questo passo è stato doveroso e indispensabile.

Ma, cosa abbiamo fatto del 5 per mille quando eravamo “piccoli”?

Tra il 2010 e il 2014 sono stati incassati i fondi derivanti dalle scelte del 5 per mille del periodo 2008-2012 (2 anni di attesa per l’incasso). Il 5 per mille è stato destinato all’ex Intergruppo Italiano Linfomi per gli anni 2008-2009 e alla neo-nata Fondazione Italiana Linfomi negli anni 2010-2012). Il totale raccolto è stato di € 27.389, 46 che abbiamo speso così:

  1. copertura di una quota per l’assicurazione a copertura dei pazienti arruolati negli studi PanAL10 (Linfoma a Grandi Cellule B) e Mirò (Linfoma Follicolare);
  2. copertura di una quota delle revisioni centralizzate delle PET dei pazienti arruolati nello studio FOLL12 (Linfoma Follicolare);
  3. copertura di una quota delle spese per l’attivazione dei centri dello studio VERAL12 (Linfoma a Grandi Cellule B);
  4. copertura di una quota delle spese per la realizzazione informatica di schede di raccolta dati degli studi (tutte le patologie coinvolte) utilizzate per le analisi dei dati necessarie alle pubblicazioni dei risultati degli studi.

Nel corso del 2015 sono stati incassati € 7.083,96 (scelte del 2013) che abbiamo speso così:

  1. copertura di una quota per l’assicurazione a copertura dei pazienti arruolati nello studio DLCL10 (Linfoma a Grandi Cellule B);
  2. revisioni centralizzate delle PET di 24 pazienti arruolati nello studio DLCL10 (Linfoma a Grandi Cellule B);
  3. copertura del canone di manutenzione della piattaforma per la raccolta dati (Case Report Form – CRF) dello studio CARDIO-DLBCL (cardiotossicità delle antracicline in pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B);
  4. copertura parziale dei costi di funzionamento (acquisto di materiale di cancelleria);
  5. copertura di una quota delle spese per l’attivazione dei centri (stampa e rilegature delle copie documenti da inviare ai Comitati Etici) degli studi DLCL10 (Linfoma a Grandi Cellule B) e PETRA (Linfoma Follicolare).

A novembre 2016 la FIL ha ricevuto le quote di 5 per mille relative alle scelte del 2014 per un ammontare di € 14.310,70.  Li abbiamo spesi così:

  1. Copertura parziale delle analisi molecolari della malattia minima residua (MRD) per l’anno 2016 dei pazienti inclusi nello studio FOLL12 (Linfoma Follicolare).

Ogni anno indichiamo con il maggior dettaglio possibile l’utilizzo dei fondi raccolti, inclusi quelli derivanti dal 5 per mille, all’interno del Bilancio Sociale FIL.

Noi ci stiamo impegnando per la crescita delle entrate da questo canale di raccolta fondi e soprattutto per avere la TUA fiducia. Perché le ricerche in attesa di partire sono tante…e chi può fare davvero la differenza sei TU!

GRAZIE

    EVENTI | MOSTRA TUTTO


    Mag
    23
    Ambulatori multispecialistici e la medicina generale

    Il 23 Maggio 2017 a Roma, presso l’Istituto Superiore di Sanità, si svolgerà il Convegno: “Ambulatori multispecialistici e la medicina generale: nuovo modello per la prevenzione e il monitoraggio di...

    + INFO

    NOTIZIE | MOSTRA TUTTE


    Elenco Candidati Comitato Direttivo 2018-2019

    CONTINUA A LEGGERE

    Aiutaci nella ricerca
    contro i Linfomi

    Donare è semplice
    e sicuro con Paypal

    Copyright ©2017 Fondazione Italiana Linfomi ONLUS. Tutti i diritti riservati. – Privacy - Browsers Supportati - Credits