Linfomi Cutanei


Il linfoma cutaneo è un tipo di tumore relativamente raro, che origina dalle cellule linfatiche e si manifesta sulla pelle. La maggior parte dei linfomi cutanei ha decorso clinico lento e le ricadute si manifestano nella cute; alcuni tipi hanno invece una maggiore aggressività e possono diffondersi ad altri tessuti.

Tra i vari tipi di linfoma cutaneo si distinguono principalmente: quelli primitivi a cellule T (la Micosi Fungoide e le sue varianti, la sindrome di Sèzary, le malattie linfoproliferative cutanee a cellule CD30+, altre entità rare), quelli primitivi cutanei a cellule B (linfoma cutaneo della zona marginale, del centrofollicolo, diffuso a grandi cellule ) ed altre entità molto rare.

Gli obiettivi della Commissione Linfomi Cutanei, coordinata dal Prof. Emilio Berti (Dermatologia IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico – Fondazione Cà Granda di Milano), sono:

  1. Discutere e approvare le proposte di studi tesi a identificare fattori di rilevanza prognostica nei diversi tipi di linfoma cutaneo (LC) ;
  2. Discutere e approvare le proposte di studi per la terapia di pazienti con LC, alla diagnosi e/o in occasione di ricaduta di malattia;
  3. Pianificare ed effettuare studi retrospettivi volti a meglio comprendere il ruolo di specifiche modalità di trattamento;
  4. Collaborare con Gruppi cooperativi nazionali ed internazionali per possibili studi multicentrici.

EVENTI | MOSTRA TUTTO


Mag
23
Ambulatori multispecialistici e la medicina generale

Il 23 Maggio 2017 a Roma, presso l’Istituto Superiore di Sanità, si svolgerà il Convegno: “Ambulatori multispecialistici e la medicina generale: nuovo modello per la prevenzione e il monitoraggio di...

+ INFO

NOTIZIE | MOSTRA TUTTE


Bando per Premio “Ercole Brusamolino”

CONTINUA A LEGGERE

Aiutaci nella ricerca
contro i Linfomi

Donare è semplice
e sicuro con Paypal

Copyright ©2017 Fondazione Italiana Linfomi ONLUS. Tutti i diritti riservati. – Privacy - Browsers Supportati - Credits